Archivi tag: social media

di Luca Alagna

Questo post è stato pubblicato nel novembre 2009 col titolo i fatti raccontati attraverso i social media e il nuovo giornalismo.
Mi sembrava interessante riproporlo qui per introdurre il discorso su editoria e giornalismo poichè è stato scritto al termine di mesi dirompenti per questa professione, segnando probabilmente un punto di non ritorno.
Oggi abbiamo ancora più informazioni su questo processo e dati che ci confermano, nonostante i timori iniziali, quanto velocemente si stia percorrendo la strada dell’innovazione.


Lo scrivo subito così ci togliamo il pensiero, il giornalismo non morirà, e le novità che stanno emergendo in questi anni non si contrappongono frontalmente a questa bellissima professione.
Ci troviamo, invece, di fronte a notevoli opportunità di espandere il raggio d’azione del giornalismo stesso senza perdere il contatto con la realtà.
Insomma non è un cambiamento che dovrebbe spaventare, nonostante metta in discussione le regole e le gerarchie che si sono stratificate fino ad oggi.
Al contrario, probabilmente si tratta di un ritorno all’essenza del giornalismo.


Vorrei partire da un esempio pratico.
Lo scorso giugno è accaduto in Iran qualcosa di dirompente.
E non mi riferisco al forte dissenso che ha mostrato crepe  in una rigida repubblica islamica bensì al fatto che la gente che protestava in piazza, in maggior parte giovani e abituati a usare i cellulari e internet, ha utilizzato i social media (la nuova frontiera del web fatta di blog, Twitter, Facebook, Youtube e molto altro), per uscire dalla censura e portare notizie al resto del mondo, in cerca di aiuto.
Stavo raccogliendo su internet informazioni sulla situazione post elettorale iraniana per farne un articolo e mi sono trovato di fronte prima alle avvisaglie e poi a un susseguirsi infinito di eventi imprevedibili. (altro…)

Pubblicato il 24-11-2010 | Tags: , , , | permalink | Lascia un commento